orvietocom_logo

Agriturismo La Chiusetta

la nostra storia

Agli inizi degli anni ‘80, io romano doc, mi sono messo alla ricerca di un casolare di campagna. La voglia di allontanarmi dalla grande città per ritornare a contatto con la natura e assaporare le vecchie tradizioni era tanta e così, dopo molte ricerche, fui accompagnato in questo luogo difficile da raggiungere, sotto il borgo di Sugano, perché senza strada carrabile, privo di acqua potabile ed elettricità.

Arrivare in questo posto abbandonato da più di un decennio e respirare il fascino della vita di campagna ha fatto sì che decidessi che questo doveva diventare il luogo della mia vecchiaia. Avevo solo 40 anni e la voglia di fare e di inventare era tanta.

Perchè “Chiusetta”?

Il nome “Chiusetta” deve la sua origine all’esistenza di un piccolo muro di pietra a secco e intorno uliveti che rendevano e rendono tutt’ora il posto incantevole e unico. I vecchi agricoltori hanno dato il nome di Chiusetta perché il luogo era tutto chiuso e circondato da questo muro e olivi.

Le nostre produzioni e il ristorante

Oggi, dopo tanti anni, posso dire che la mia scelta di vita è realizzata nonostante tutti questi sacrifici. La gioia più bella è quella di aver ricreato da zero questa azienda, di averla tolta dall’abbandono e di averla riportata in produttività nel rispetto del passato. Oggi in questa azienda biologica produciamo olio extravergine di oliva con oltre 500 piante in attivo per non parlare di vino rosso Igt, ortaggi, miele e animali da cortile. Tutti prodotti da assaporare nel nostro nuovo ristorante che affianca amplia e affianca l’attività dell’agriturismo.

Di obiettivi ce ne sono ancora tanti ma per ora il regalo più bello sono i nostri ospiti che arrivando in azienda si sentono come a casa propria e riscoprono in un contesto agricolo quei valori e quelle tradizioni che oggi si sono in parte dimenticati.

Vi aspettiamo!

altro dal Blog

CAMPIONATI CUCINA ITALIANA

Campionati Cucina Italiana 2022

AI CAMPIONATI DELLA CUCINA ITALIANA 2022 I cuochi FIC e il Mipaaf per valorizzare il pescato costiero e i prodotti dell’acquacoltura sostenibile.

Janas azienda agricola

Janas azienda agricola

Coltiviamo da 10 anni, nelle campagne tra Bolsena e Orvieto, grani storici italiani datati fino alla fine del 1800, popolazioni di grani

Le Terrazze di Spazzavento

Le Terrazze di Spazzavento

Fine giugno 2021, primissimo pomeriggio in un piccolo borgo umbro, Monterubiaglio. Veniamo accolti all’ingresso della cantina che si trova a pochi metri